top of page

L’ADOZIONE INTERNAZIONALE E LA FATICA DI IMPARARE

Il Centro Progetto Futuro Infanzia e l’Associazione Mehala, Ente Autorizzato per le Adozioni

Internazionali, avviano una collaborazione per affrontare in modo integrato il tema dei disturbi di apprendimento nei bambini adottati.


La dr.ssa Silvia Fumagalli, psicologa del centro PFI, tutor dell’apprendimento e

collaboratrice presso il centro Mehala, ci presenta una approfondita riflessione su questo delicato argomento

Ecco gli spunti principali:


  • I bambini e i ragazzi adottati si trovano più frequentemente a dover affrontare le difficoltà di apprendimento rispetto ai loro coetanei?


  • Quale differenza tra età cronologica ed età affettiva/relazionale?


  • Come possiamo pensare l’inserimento nella vita scolastica?


  • Quali sono le maggiori fatiche che incontrano questi bambini durante il percorso scolastico?


L’esperienza scolastica, per il bambino adottato, può essere descritta come: "la testa altrove, sospeso tra due sponde, tenendo a bada la paura di perdersi e di perdere l'altro, cercando di rassicurarsi e di essere degno di attenzione".


201 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page